Limone IGP

La coltivazione di limone nel Siracusano è una novità introdotta nel 1700 dai padri Gesuiti, che ne impiegavano gli estratti ad uso medico per l’agro-cotto, il citrato di calcio e l’acido citrico, con buoni livelli di commercializzazione persino negli Stati Uniti e in Inghilterra.
Il Limone di Siracusa IGP nella cultivar Femminello si presenta nelle tipologie Primofiore, Bianchetto o Maiolino, che matura a primavera, a maggio, da cui il dialettale majolino)ed il Verdello, o limone d’estate, che cresce però in dimensioni minori e sempre che l’estate non sia troppo secca ed afosa. La produzione si concentra tra Augusta, Melilli, Siracusa, Noto, Avola, Rosolini, Floridia, Priolo Gargallo, Solarino e Sortino.
Le caratteristiche del succo e la ricchezza di olii essenziali lo rendono particolarmente adatto nella preparazione di dolci, sorbetti e gelati.


Testi a cura di: Valdinoto Team

Ti potrebbe interessare anche…

Informazioni sul Prodotto
Località dove lo puoi trovare
Siracusa
Perfetto se ti piace…
Prodotti della Terra, DOP DOC IGP
Eventi
In questa zona si svolge…
DOVE lo trovi?

Limone IGP
è un prodotto tipico
che puoi trovare anche a…