Nerello Mascalese

Vigneto Nerello Mascalese
Il nerello mascalese è un vitigno che prende il nome dal suo sito originario, sulle nere sciare laviche dell’Etna, a Mascali. Sede nel Seicento della Contea, Mascali fu distrutta nel 1928 da una terribile eruzione, e fu ricostruita più a valle. La parte più collinare del paese arriva alle frazioni etnee che salgono ad una altitudine di 800 metri, qui, sulle sciare laviche cresce tutt’oggi questo apprezzato vitigno, forte e profumato. L’acino della cultivar è più piccolo rispetto ad altre varietà, varia dunque la resa, l’acidità e la gradazione alcolica. Il nerello mascalese, oggi prodotto anche a Passopisciaro sul versante nord dell’Etna, in virtù di queste sue proprietà, è usato proprio per blend specifici dell’Etna.

Testi a cura di: Valdinoto Team

Ti potrebbe interessare anche…

Informazioni sul Prodotto
Località dove lo puoi trovare
Area di Catania
Perfetto se ti piace…
DOP DOC IGP, Prodotti della Terra, Vino
Condividi su:
Eventi
In questa zona si svolge…
DOVE lo trovi?

Nerello Mascalese
è un prodotto tipico
che puoi trovare anche a…



Questo Portale utilizza cookie propri e di terze parti  (maggiori dettagli li puoi trovare nella pagina Privacy e Policy). Accetta l'uso dei cookie per avere la migliore esperienza di navigazione.